Savona: spaccio di droga, arrestato uno dei leader dei Forconi

droga 1' di lettura 27/08/2014 - Uno dei leader del movimento di protesta dei ‘Forconi’, il 35enne Davide Mannarà, è stato arrestato a Savona per traffico di droga.

Insieme all’uomo, fermate anche altre due persone Alia Gentjan, 32 anni, di Savona, e Ribaj Boro, 41enne, entrambi albanesi. I tre, secondo gli investigatori, attraverso due canali paralleli ma distinti, rifornivano il mercato di marijuana e di cocaina della città ligure.

Mentre Alia Gentjan gestiva il commercio di marijuana, Ribaj Boro e Mannarà, quello di cocaina, importata da Valencia, in Spagna. Davide Mannarà aveva già un precedente per spaccio.






Questo è un articolo pubblicato il 27-08-2014 alle 17:59 sul giornale del 28 agosto 2014 - 2312 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, redazione, savona, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8Y9