SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Valtellina: precipitano in un canalone, morti 4 escursionisti

1' di lettura
2238

Soccorso Alpino

Altro grave incidente sulle montagne italiane: quattro escursionisti hanno perso la vita sul Monte Disgrazia in Val Masino, in provincia di Sondrio.

I quattro, tutti brianzoli, stavano effettuando una scalata sulla Direttissima della parete Sud, quando sono precipitati in un canalone. A dare l'allarme, verso le 10.30, sono stati due compagni di cordata che facevano parte del gruppo ma che hanno desistito dal continuare la scalata. Secondo quando ricostruito dai carabinieri il primo a cadere sarebbe stato Alberto Peruffo, 51 anni, che avrebbe trascinato con sè nel vuoto Giuseppe Ravanelli, Giuseppe Gritti e Mauro Mandelli, tutti 46enni.

Complicate le operazioni di recupero dei corpi: con l'elicottero del soccorso alpino bloccato a terra a causa delle avverse condizioni metereologiche, sono state le squadre di terra ad arrivare per prime sul luogo della tragedia, dopo diverse ore di cammino. Le salme dei quattro alpinisti sono state trasportate all'obitorio dell'ospedale di Morbegno a disposizione dell'autorità giudiziaria.



Soccorso Alpino

Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2014 alle 17:59 sul giornale del 01 settembre 2014 - 2238 letture