SEI IN > VIVERE ITALIA > SPORT
articolo

Schumacher torna a casa. La manager: 'La riabilitazione sarà lunga'

1' di lettura
3329

Michael Schumacher

Dopo quasi nove mesi dall'incidente sugli sci nelle Alpi francesi, Michael Schumacher verrà dimesso dalla clinica di Losanna dove era ricoverato per il difficile recupero dal grave trauma cranico.

Lo ha annunciato in una nota la manager dell'ex pilota della Ferrari, Sabine Kehm. "La riabilitazione di Michael continuerà a casa, ma la strada da percorrere resta ancora lunga e difficile", ha detto la Kehm. Nonostante i miglioramenti registrati nelle ultime settimane, le condizioni di salute del campione tedesco restano stabili, ma tali da consentire il trasferimento.

Il sette volte campione del mondo di Formula Uno era entrato in coma dopo aver picchiato la testa su una roccia in seguito ad una caduta sugli sci il 29 dicembre scorso a Meribel, in Francia. Ricoverato all'ospedale di Grenoble, Schumacher uscì dal coma il 16 giugno scorso. La famiglia decise quindi di proseguire la riabilitazione più vicina a casa, nella clinica universitaria di Losanna, in Svizzera.



Michael Schumacher

Questo è un articolo pubblicato il 09-09-2014 alle 19:17 sul giornale del 10 settembre 2014 - 3329 letture