SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

E' morto Renato Sellani: addio al grande pianista e compositore jazz

1' di lettura
3564

Renato Sellani
E' morto nella notte del 31 ottobre, all'età di 88 anni, il maestro Renato Sellani, grande pianista jazz e compositore nato e cresciuto a Senigallia.

Sellani si è spento nella sua abitazione a Milano dove si era trasferito negli anni '60. Una carriera che lo ha proiettato tra i pianisti più importanti nel panorama jazzistico nternazionale. L'arrivo a Milano nel 1958 segna l'inizio dell'escalation del maestro Sellani che collaboro' con grandi musicisti come Billie Holiday, Chet Baker, Bill Coleman, Lee Konitz, Enrico Rava, Sarah Vaughan, solo per citarne alcuni.

Per il teatro ha composto musiche memorabili come Aspettando Godot di Samuel Beckett mentre nella discografia Sellani ha inciso album per Lucio Dalla, Mina, Gino Paoli. La sua passione per la musica lo tenuto al pianoforte fino agli ultimi tempi, nel trio con Massimo Manzi e Massimo Moriconi. Diverse l esibizioni tenute anche a Senigallia, con cui il legame e' sempre rimato forte.



Renato Sellani

Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2014 alle 23:26 sul giornale del 03 novembre 2014 - 3564 letture