SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Gerusalemme: attentato in una sinagoga, quattro morti

1' di lettura
2089

Attentato all’interno di una sinagoga a Gerusalemme nel sobborgo di Har Nof su Agasi street, 4 le persone morte, 8 i feriti.

I due attentatori, palestinesi, sono stati uccisi nella sparatoria che ne è seguita. I due erano armati con asce, coltelli e armi da fuoco. Hamas si è congratulata per l’attacco, il portavoce Mushir al-Masri ha affermato: “Si è trattato di una vendetta eroica e rapida per l'esecuzione di Yusuf al-Rumani (l'autista di autobus palestinese trovato morto a Gerusalemme, vittima di suicidio secondo le autorità israeliane)”.

Il presidente palestinese, Abu Mazen, ha condannato "l'uccisione dei fedeli ebrei a Gerusalemme e di altri civili ovunque essi siano".



Questo è un articolo pubblicato il 18-11-2014 alle 17:59 sul giornale del 19 novembre 2014 - 2089 letture