SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

New York: agente spara e uccide giovane di colore disarmato

1' di lettura
2263

Akai Gurley
Un 28enne di colore è stato ucciso da un agente di polizia a New York. Il giovane, Akai Gurley, era disarmato e si trovava all’interno di un condominio popolare a Brooklyn.

La vittima stava scendendo le scale insieme alla fidanzata, quando due agenti che stavano perlustrando le scale se lo sono trovato davanti. A quel punto uno ha aperto il fuoco. Il giovane è stato portato in un vicino ospedale dove è morto.

La polizia ha parlato di tragico errore commesso da un giovane agente inesperto. Il sindaco di New York, Bill De Blasio, ha assicurato che ci sarà un'approfondita indagine sulla vicenda. L’agente verrà interrogato dall’ufficio del procuratore, che deciderà se verranno formulate accuse in sede penale contro di lui.



Akai Gurley

Questo è un articolo pubblicato il 21-11-2014 alle 23:37 sul giornale del 22 novembre 2014 - 2263 letture