SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Ebola: primo caso di italiano contagiato, è medico di Emergency

1' di lettura
2853

Ebola
Il primo cittadino italiano malato di ebola è un medico di Emergency che è risultato positivo in Sierra Leone. Verrà trasferito in Italia presso l’Istituto Nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

Il ministro della salute, Beatrice Lorenzin, ha rassicurato sulle sue condizioni di salute: "Mi sento di rassicurare la famiglia che il nostro medico sta bene, non ha avuto febbre o altri sintomi durante la notte, stamattina ha fatto colazione e continua a bere in maniera autonoma, esprimo la mia vicinanza a lui e alla famiglia e assicuro che il governo italiano tutto è al fianco del nostro connazionale".

L’arrivo del medico in Italia, all’aeroporto di Pratica di Mare, è previsto per martedì mattina, e tutte le misure di sicurezza sono state predisposte. Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, sono oltre 5.000 i malati di Ebola in Sierra Leone.



Ebola

Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2014 alle 15:12 sul giornale del 25 novembre 2014 - 2853 letture