SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Nigeria: due donne kamikaze si fanno esplodere, 45 morti

1' di lettura
2099

nigeria
Sono almeno 45 le persone morte a Maiduguri, nello Stato di Borno, nel nord est della Nigeria, dove due donne kamikaze si sono fatte esplodere all’interno di un mercato.

La prima bomba era nascosta in un risciò, mezzo a motore usato nella zona, mentre la seconda kamikaze ha nascosto l'esplosivo sotto il jihab, fingendo di tenere in braccio un neonato. Si pensa che le due attentatrici fossero due adolescenti.

La prima donna si sarebbe fatta esplodere in mattinata, poco dopo il secondo attentato, quando molti curiosi erano giunti sul luogo. Si teme che il numero delle vittime possa salire. La zona è una delle più colpite da Boko Haram, il gruppo terroristico, che ad aprile ha rapito le oltre 200 studentesse.



nigeria

Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2014 alle 18:07 sul giornale del 26 novembre 2014 - 2099 letture