SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Spagna: arrestati a Granada tre preti pedofili

1' di lettura
2489

Sacerdote generico
Tre sacerdoti cattolici e un professore di religione sono stati arrestati dalla polizia spagnola a Granada, nell'ambito di un'inchiesta su presunti abusi su minori.

Solo pochi giorni prima l'arcivescovo della città andalusa, Francisco Javier Martínez, aveva sospeso dall'incarico una decina di preti presubimilmente coinvolti nelle violenze. Lo scandalo che ha portato all'arresto dei quattro uomini era iniziato ad agosto, con la lettera inviata da un 24enne al Papa, in cui il giovane denunciava gli abusi subiti da bambino. Dopo aver letto la lettera, Papa Francesco aveva chiamato il giovane per chiedergli perdono a nome della Chiesa, invitandolo a denunciare il caso in procura.

I sacerdoti accusati di pedofilia agivano in gruppo - il cosidetto "clan dei Romanones", dal nome del presunto capo, padre Roman - in una parrocchia del quartiere Zaidin di Granada. Secondo gli investigatori, il gruppo adescava i minori e li persuadeva a partecipare ad incontri segreti in appartamenti di lusso, compresa una villa al mare, a Granada e in comuni vicini, dove avevano luogo gli abusi sessuali, anche particolarmente violenti. Gli investigatori sperano che dopo gli arresti, altre vittime possano uscire allo scoperto e denunciare le violenze subite.



Sacerdote generico

Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2014 alle 20:21 sul giornale del 26 novembre 2014 - 2489 letture