Ragusa: è giallo sul bambino trovato morto, si indaga per omicidio volontario

1' di lettura 30/11/2014 - Di lui non si avevano più notizie da sabato mattina, quando la mamma lo aveva accompagnato a scuola, ma lì nessuno lo avava visto entrare, poi nel pomeriggio la tragica scoperta.

Il piccolo Andrea Loris Stival di 8 anni è stato trovato morto in un fossato alto due metri, a circa tre chilometri dalla scuola elementare dell’istituto Falcone Borsellino di Santa Croce Camerina dove la madre lo aveva lasciato. Ora quello che si chiedono i familiari e gli inquirenti è che cosa sia successo in quelle ore.

Sembra infatti che al momento del ritrovamento il piccolo fosse morto da diverse tempo, quindi in tarda mattinata. La procura di Ragusa ha aperto un’ inchiesta per omicidio volontario, contro ignoti. La polizia ha lanciato un appello a chiunque possa fornire informazioni per ricostruire le ultime ore di vita del piccolo, ma anche a chi dovesse trovare il suo zainetto blu che potrebbe fornire elementi utili alle indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2014 alle 21:12 sul giornale del 01 dicembre 2014 - 2002 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ragusa, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/achB





logoEV