Palestina: il Parlamento francese dice sì al riconoscimento

Palestina 1' di lettura 02/12/2014 - L’Assemblea nazionale francese ha approvato a larga maggioranza una mozione che chiede al governo di riconoscere ufficialmente lo Stato della Palestina.

L'atto della camera "bassa" del Parlamento francese, passato con 339 voti a favore e 151 contrari, non è vincolante per l'esecutivo, a cui spetta la decisione, ma ha un forte impatto simbolico e va ad inserirsi nella crescente pressione europea affinchè riprendano al più presto i colloqui di pace. L'iniziativa francese arriva alcune settimane dopo quelle analoghe (sempre mozioni non vincolanti) prese dai parlamenti di Spagna, Gran Bretagna e Irlanda. E che segue quella presa a fine ottobre dalla Svezia, il primo Paese Ue a riconoscere ufficialmente lo Stato di Palestina.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2014 alle 19:48 sul giornale del 03 dicembre 2014 - 1636 letture

In questo articolo si parla di politica, palestina, francia, riconoscimento, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acoG





logoEV