Yemen: si rovescia barcone di migranti, 70 morti

immigrati 1' di lettura 08/12/2014 - Sono 70 i migranti morti annegati nel naufragio di un barcone affondato vicino le coste dello Yemen, all’ingresso del Mar Rosso.

Il barcone si è capovolto al largo del porto di Al-Makha, probabilmente a causa del maltempo. A riferire della tragedia il ministro dell'Interno dello Yemen. I migranti erano tutti originari dell’Etiopia, e non ci sono sopravvissuti.

Sono migliaia le persone che ogni anno cercano di fuggire dalla fame e dalle guerre raggiungendo l'Arabia Saudita e i Paesi del Golfo, passando attraverso lo Yemen.






Questo è un articolo pubblicato il 08-12-2014 alle 18:33 sul giornale del 09 dicembre 2014 - 1866 letture

In questo articolo si parla di cronaca, immigrati, redazione, yemen, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/acEw





logoEV