Parlamento Ue favorevole al riconoscimento della Palestina

1' di lettura 17/12/2014 - Il Parlamento Europeo a Strasburgo ha approvato una risoluzione con cui si sostiene il riconoscimento della Palestina come Stato "in linea di principio", secondo i confini del 1967.

La risoluzione ha avuto l’approvazione con 498 si, 88 no e 111 astensioni. Storico questo sostegno allo stato palestinese da parte dell’Europa. A proporre la risoluzione cinque gruppi parlamentari: Ppe, S&D, sinistra Unita (Gue), liberali e Verdi, appoggiata anche da alcuni esponenti 'grillini' come Massimo Castaldo e Ignazio Corrao.

Contraria invece la delegazione di Forza Italia che è uscita dall'Aula al momento del voto sulla risoluzione. Il riconoscimento in ogni caso spetta ai singoli stati membri dell’Unione Europea, infatti alcuni Paesi hanno già riconosciuto la Palestina come stato, tra cui Francia e Svezia.






Questo è un articolo pubblicato il 17-12-2014 alle 14:48 sul giornale del 18 dicembre 2014 - 1717 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, guerra, palestina, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ac5v





logoEV