Usa: giustiziato ragazzo di 14 anni, dopo 70 anni si scopre finalmente la verità

1' di lettura 19/12/2014 - George Stinney jr, ragazzino di 14 anni di colore nel 1944 fu condannato a morte e giustiziato sulla sedia elettrica accusato dell'omicidio di due bambine bianche.

Giustizia è stata fatta solo dopo 70 anni, quando la giudice Carmen Mullen ha annullato la validità della sentenza ed ha affermato che il povero George Stinney jr fu accusato e giustiziato ingiustamente.


di Andrea Discepoli
redazione@viveresenigallia.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-12-2014 alle 10:11 sul giornale del 20 dicembre 2014 - 2731 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Andrea Discepoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adaE





logoEV