Bologna: traffico di animali, salvati 51 cuccioli

1' di lettura 21/12/2014 - Sono stati salvati dalla Polizia Stradale di Bologna 51 cuccioli di cane che viaggiavano in condizioni pietose all'interno di un furgone slovacco diretto nel Napoletano.

Gli animali, di diverse razze e di età compresa tra i due e i tre mesi, sono stati sequestrati e dati in affidamento al canile di Calderara di Reno. I cuccioli sono stati individuati nella giornata di sabato sulla autostrada A1 (direzione Firenze), in località Pian del Voglio, nel Bolognese. Viaggiavano a bordo di un Fiat Ducato con targa slovacca. Insospettiti dalle insolite aperture sulle fiancate, una pattuglia ha fermato e sottoposto a controllo il mezzo.

I cuccioli erano stipati in piccole gabbie non idonee al trasporto e prive di sistemi di abbeveraggio, ed erano inoltre accompagnati da documentazione falsa. Il conducente del mezzo e il passeggero, entrambi slovacchi e con precedenti, sono stati denunciati con l'accusa di maltrattamento di animali, uso di documenti falsi e traffico illecito internazionale di animali da compagnia.






Questo è un articolo pubblicato il 21-12-2014 alle 18:00 sul giornale del 22 dicembre 2014 - 2477 letture

In questo articolo si parla di cronaca, bologna, marco vitaloni, articolo, traffico di animali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adfv





logoEV