Brescia: cani truccati da panda, denunciato il circo Orfei

1' di lettura 23/12/2014 - Avevano “truccato” dei cani di razza chow chow in modo da farli sembrare panda.

Per questo il proprietario del circo Orfei, in questi giorni a Brescia, è stato denunciato dal corpo di Polizia Forestale. L’accusa per l’uomo è di maltrattamento di animali e truffa ai danni degli spettatori. Ad accorgersene alcuni animalisti che si erano recati al circo.

Attualmente i due cani sono stati sequestrati, ma lasciati all’interno del circo con il divieto di utilizzarli per altri spettacoli. Sembra anche che alcuni documenti relativi agli animali fossero dei passaporti falsi: i cani infatti erano importati dall’Ungheria ed avevano un’età inferiore a quella dichiarata di circa sei mesi.






Questo è un articolo pubblicato il 23-12-2014 alle 01:36 sul giornale del 23 dicembre 2014 - 4526 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, brescia, Sara Santini, articolo, circo Orfei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adi9





logoEV