Brasile: ragazza piacentina uccisa, arrestata l'amica brasiliana

Gaia Molinari, uccisa in Brasile 1' di lettura 29/12/2014 - Svolta nell’ambito delle indagini sulla morte della 29enne piacentina uccisa in Brasile: è stata arrestata Miriam Franca l’amica di Rio de Janeiro della giovane Gaia Molinari.



Le autorità hanno affermato che l’arresto è dovuto al fatto che la giovane si sia contraddetta nel corso degli interrogatori. Verranno quindi svolte delle verifiche per chiarire quanto da lei riferito anche attraverso l’analisi del DNA che potrà confermare i sospetti degli inquirenti.

Inizialmente erano arrestati due brasiliani per l’omicidio che sono poi stati rilasciati. Il corpo di Gaia era stato ritrovato il giorno di Natale a Jericoacoara a 30 chilometri da Fortaleza.






Questo è un articolo pubblicato il 29-12-2014 alle 17:51 sul giornale del 30 dicembre 2014 - 2512 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, brasile, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/adsO





logoEV