Roma: 'Vendere i sampietrini per fare cassa', bufera sull'assessore ai Lavori Pubblici

Sampietrini 1' di lettura 30/12/2014 - Proposta shock dal neoassessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci: vendere i sampietrini della città per fare cassa.

“I sampietrini hanno un mercato fiorente, sia italiano sia internazionale. Li daremo alle imprese, sono un valore”, queste le sue parole. Togliere i sampietrini non solo per un discorso economico ma anche di funzionalità: “Gli approcci ideologici non servono. E io dico che i sampietrini se non sono utili sono pericolosi, per automobilisti scooteristi e pedoni, per tutti: vanno sostituiti con l’asfalto, almeno in tutte le strade dove passa l’autobus”, ha aggiunto.

Il discorso dell'assessore probabilmente non tiene conto del valore storico e artistico di una pavimentazione che caratterizza la città.






Questo è un articolo pubblicato il 30-12-2014 alle 19:57 sul giornale del 31 dicembre 2014 - 1836 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, redazione, sampietrini, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/advZ





logoEV