Perù: barca si rovescia, muore una famiglia veronese

Perù 1' di lettura 27/01/2015 - Una coppia, lui veronese, lei peruviana e il figlio di 5 anni sono morti in un incidente lungo il rio Maranon affluente del Rio delle Amazzoni, in Perù.

I tre viaggiavano, insieme ad altre 19 persone, all’interno di un’imbarcazione che si è ribaltata. Si tratta di Marco Magnani, di 39 anni, la moglie Cristina Akintui Ruiz, 25 anni, e il loro figlio Gabriel. Erano residenti a Lazise, vicino al Lago di Garda. La famiglia era in vacanza nei luoghi d’origine della donna.

L’uomo era molto conosciuto a Lazise dove gestiva un albergo. Disperse nel naufragio altre 11 persone, mentre alcuni sono riusciti a rimanere a galla e a sopravvivere. I passeggeri della barca stavano tornando da una visita a una comunità indigena. Sembra che l’incidente sia stato causato dallo spegnimento di un motore della barca che è poi stata trascinata via dalla corrente.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2015 alle 00:21 sul giornale del 27 gennaio 2015 - 2239 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, perù, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aexr





logoEV