SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Copenaghen: ucciso l'autore dei due attentati terroristici, era uscito da poco di prigione

1' di lettura
2817

È stato ucciso il 22enne Omar Abdel Hamid El-Hussein, autore del doppio attentato avvenuto a Copenaghen in un bar dove era in corso un dibattito in ricordo della strage al giornale satirico francese Charlie Hebdo e poi in una sinagoga.

Due le persone morte e cinque i feriti nei due attacchi terroristici. Si pensa che le intenzioni dell’attentatore fossero quelle di uccidere, all’interno dell’edificio nel quale si ricordava la strage di Charlie Hebdo, il vignettista svedese Lars Vilks, in passato già minacciato di morte per avere pubblicato una vignetta su Maometto. Solo l’intervento della polizia presente al convegno è riuscita ad evitare una strage, il giovane infatti dopo aver fatto irruzione ha cominciato a sparare.

A rimanere feriti sono stati alcuni agenti di polizia. Il giovane attentatore è un danese di origini arabe, già noto all’intelligence. Era uscito di prigione appena due settimane fa, dopo una condanna per aver accoltellato, nel 2013, un coetaneo su un treno.



Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2015 alle 02:18 sul giornale del 16 febbraio 2015 - 2817 letture