SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Bari: tangenti per appalti militari, 4 arresti

1' di lettura
3082

Guardia di finanza generico
C'è anche un generale dell'Aeronautica Militare in pensione tra le quattro persone arrestate dalla Guardia di Finanza nell'ambito di un'inchiesta della Procura di Bari su presunte tangenti per appalti in strutture militari.

In tutto sono sedici le persone indagate: ufficiali superiori di Aeronautica Militare e Esercito Italiano, un funzionario del ministero dell'Interno e diversi imprenditori. I reati contestati sono corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio, istigazione alla corruzione, truffa aggravata in danno di ente pubblico, rivelazione e utilizzazione di segreti d'ufficio, turbata libertà degli incanti, turbata libertà del procedimento di scelta del contraente, induzione indebita a dare o promettere utilità.

La Procura ha anche chiesto l'interdizione per il vice prefetto di Roma Tommaso Ricciardi, responsabile della Direzione per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dell'Interno. Al centro dell'indagine presunte tangenti o altre utilità come vacanze per pilotare appalti di Aeronautica, Esercito e per la realizzazione del centro di accoglienza di Borgo Mezzanone, in provincia di Foggia.



Guardia di finanza generico

Questo è un articolo pubblicato il 18-02-2015 alle 18:56 sul giornale del 19 febbraio 2015 - 3082 letture