Usa: precipita elicottero, morti 11 militari

1' di lettura 11/03/2015 - Un elicottero militare americano, con a bordo sette marines e quattro soldati, è precipitato nelle acque del Golfo del Messico, in Florida.

Dopo ore di ricerche, le autorità militari hanno confermato che gli 11 militari sono presumibilmente morti. L'incidente è avvenuto martedì sera nel nord-ovest della Florida, nei pressi della base aerea di Eglin. L’elicottero, un Blackhawk della Air Force, era impegnato in una missione di addestramento notturna. La scomparsa dell’elicottero è stata segnalata poco dopo le 20. Le ricerche, rese difficili dalla fitta nebbia, sono durate tutta la notte, i primi rottami sono stati avvistati e recuperati nelle prime ore dell'alba.

Ancora ignote le cause dell'incidente. Un secondo blackhawk che partecipava all'esercitazione è ritornato alla base senza problemi. I sette marines morti facevano parte di un reggimento delle operazioni speciali di Camp Lejeune in Carolina del Nord, mentre i quattro soldati, l'equipaggio dell'elicottero, erano membri della Guardia Nazionale.






Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2015 alle 21:21 sul giornale del 12 marzo 2015 - 1680 letture

In questo articolo si parla di cronaca, elicottero, Stati Uniti, incidente aereo, marco vitaloni, marines, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agBS





logoEV