Sudafrica: morta una delle due triatlete italiane investite da un autobus

Linda Scattolin 1' di lettura 13/03/2015 - E' deceduta all'ospedale di Città del Capo, in Sudafrica, Linda Scattolin, atleta della nazionale azzurra di triathlon.

La 39enne padovana era stata ricoverata in ospedale sabato scorso dopo essere rimasta gravemente ferita in un incidente stradale insieme alla compagna di nazionale Edith Niederfriniger. La donna era in attesa di una delicata operazione alla spina dorsale, ma si è aggravata nelle notte e non ce l'ha fatta. Stabili, ma non gravi, le condizioni della compagna.

Le due triatlete azzurre si stavano allenando in bicicletta quando sono state investite da un autobus che trasportva una squadra di rugby. Nell'incidente hanno perso la vita due rugbisti e un tifoso al seguito della squadra.






Questo è un articolo pubblicato il 13-03-2015 alle 17:22 sul giornale del 14 marzo 2015 - 1330 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente stradale, sudafrica, triathlon, marco vitaloni, articolo, linda scattolin

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agIh





logoEV