Corruzione: Lupi, 'Mi dimetto'

Ministro Lupi 2' di lettura 19/03/2015 - Nell’inchiesta sulle tangenti per le Grandi Opere ad essere coinvolto è stato anche il Ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi.

Da alcune telefonate intercettate sembra che il ministro del Nuovo Centrodestra abbia fatto pressione, attraverso contatti con l’arrestato Ercole Incalza, per trovare lavoro al figlio Luca, da poco laureato in Ingegneria al Politecnico di Milano. Venerdì Lupi farà la sua informativa alla Camera, e secondo quanto dichiarato darà le dimissioni: "Le mie dimissioni rafforzano l'azione del governo".

Diversi esponenti del Partito Democratico avevano invitato il ministro a farsi indietro, tra questi vice presidente della Camera Roberto Giachetti che in una intervista alla Stampa aveva affermato: “Lupi si dovrebbe dimettere per dare l'esempio che si fa un passo indietro non per una resa, ma per opportunità politica”. Dello stesso avviso anche Cuperlo. E c’era anche chi invitava il Premier Renzi ad esprimersi sulla questione. Matteo Salvini aveva invece parlato di "doppia morale della sinistra". "Figurarsi se fosse successo a uno della Lega ... ... Invece fanno riunioni Renzi-Alfano-Lupi."

Duro era stato sul suo blog il commento del leader del M5s Beppe Grillo: "Di cosa parliamo, di cosa parlano tutti in questi giorni - scrive sul suo blog -? Di un Rolex regalato al figlio di Lupi e di un biglietto aereo di circa 400 euro per sua moglie? Roba forte, che cattura l'immaginazione. Ma del 40% di maggiorazione su un giro di appalti di 25 miliardi gestiti dal ministero delle infrastrutture nessuno parla. Fanno circa 10 miliardi di tasse dei cittadini a cui vengono chiesti sacrifici, girate ai ladri di Stato e ai loro complici. A chi sono finiti questi 10 miliardi? Questa è la vera domanda da farsi. Il Rolex è un'informazione di distrazione di massa. Quanto fatturano i partiti attraverso le Grandi Opere? Si è passati da Tangentopoli a Partitopoli. Apriamo le galere per questa gente. Non è tempo di Rolex, ma di restituzione del maltolto".






Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2015 alle 18:45 sul giornale del 20 marzo 2015 - 1376 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, Sara Santini, ministro Lupi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/agYV





logoEV