SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Francia: stop alle modelle troppo magre, primo sì alla legge

1' di lettura
2326

sfilata di moda

La Francia compie il primo passo contro l’eccessiva magrezza sulle passerelle.

La Camera bassa dell’Assemblea nazionale ha approvato l’emendamento promosso dai socialisti all’interno di un progetto di legge sulla Sanità, appoggiato anche dal ministro della Sanità francese, Marisol Touraine. La norma prevede che “l'esercizio dell'attività di modella è vietata a tutte le persone il cui indice di massa corporea è inferiore a livelli definiti, su indicazione dell'Alta autorità di sanità, da ordinanza dei ministri della Salute e del Lavoro".

Previste multe fino a 75mila euro e 6 mesi di prigione per gli agenti che non si attengano a tali standard. Lo scopo della legge è quello di combattere l’anoressia ponendo fine all’esaltazione di modelli non salutari per le donne.

Non sono mancate le polemiche da parte dell’agenzia di modelle francese Synam, che ha contestato il collegamento tra anoressia e magrezza che discriminerebbe modelle che sono naturalmente molto magre.



sfilata di moda

Questo è un articolo pubblicato il 03-04-2015 alle 19:31 sul giornale del 04 aprile 2015 - 2326 letture