SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Mestre: arrestato terrorista turco del Dhkp-C, Alfano, 'Massima allerta'

1' di lettura
1758

Angelino Alfano

Un cittadino turco destinatario di un mandato di cattura internazionale a fini dell’estradizione per conto della Turchia, è stato arrestato a Mestre.

L’uomo, 44 anni, è stato condannato per terrorismo, in quanto fa parte del gruppo armato Dhkp-C (Fronte rivoluzionario per la liberazione del popolo), coinvolto nel sequestro e nella morte del procuratore Mehmet Selim Kiraz. L’uomo risulta è accusato di essere un reclutatore per il gruppo terroristico e di aver partecipato nel 1994, al lancio di bottiglie molotov ad Ankara.

L'uomo, che ha cittadinanza austriaca, è stato bloccato all'uscita di un albergo di Mestre, dove si trovava con la moglie, anche lei austriaca e i figli. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano ha confermato la notizia affermando: “Il livello di allerta è tale che, anche e soprattutto nei giorni della Pasqua, i controlli di sicurezza, su tutto il territorio, sono altissimi”.



Angelino Alfano

Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2015 alle 21:23 sul giornale del 07 aprile 2015 - 1758 letture