SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Francia: anomalia nel reattore nucleare in costruzione in Normandia

1' di lettura
1837

centrale nucleare

L'Autorità per la sicurezza nucleare francese (Asn), ha rilevato un’anomalia tecnica nell'acciaio della cisterna del reattore Epr di Flamanville, in Normandia.

L’anomalia riguarda la composizione del coperchio e del fondo del serbatoio. Il problema è emerso durante un controllo di routine da parte delle due aziende responsabili del reattore, Edf e Areva. La costruzione dello stesso è iniziata nel 2007 e dovrebbe terminare nel 2017. Il gruppo Areva ha proposto di condurre test di verifica. In ogni caso la costruzione prosegue. Nel novembre 2014, un altro problema era stato rilevato sempre al coperchio del reattore. Il serbatoio di un reattore è un componente particolarmente importante per la sicurezza, perché contiene il combustibile.

Il reattore Epr utilizza una tecnologia nucleare di terza generazione ad acqua pressurizzata che dovrebbe consentire una produzione di energia più efficiente. Attualmente sono due quelli in costruzione, uno a Flamanville e uno a Olkiluoto, in Finlandia, ma entrambi i cantieri hanno subito ripetuti ritardi e problemi.



centrale nucleare

Questo è un articolo pubblicato il 07-04-2015 alle 19:15 sul giornale del 08 aprile 2015 - 1837 letture