SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Turchia: uomo ucciso nella sede del partito Akp del presidente Erdogan

1' di lettura
1262

Recep Tayyp Erdogan

Una persona è rimasta uccisa in un attacco messo a segno giovedì pomeriggio in un ufficio elettorale del partito islamico Akp del presidente turco Recep Tayyip Erdogan a Batman, nell'Anatolia sudorientale.

La vittima è Abit Nasiroglu, un attivista e figlio di un ex deputato del partito di Erdogan, Nezir Nasiroglu. Un'altra persona è rimasta ferita. L'aggressore è stato fermato dalla polizia mentre tentava di scappare. Aggressioni analoghe si erano verificate nei giorni scorsi contro le sedi di due partiti di opposizioni, ma non c’erano state vittime.

Il segretario provinciale del partito ha ipotizzato che si possa trattare di una questione economica e non politica. Il 1 aprile un uomo armato aveva occupato la sede del partito Akp ad Istanbul.



Recep Tayyp Erdogan

Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2015 alle 20:32 sul giornale del 24 aprile 2015 - 1262 letture