Scontri No Expo, fermati a Genova cinque francesi

polizia 1' di lettura 03/05/2015 - Cinque cittadini francesi, sospettati di aver preso parte agli scontri del primo maggio durante la manifestazione anti Expo a Milano, sono stati arrestati dalla Digos in un appartamento nel centro di Genova.

I frances, quattro uomini ed una donna di età compresa tra i 20 e 25 anni, sono accusati di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. I cinque sono stati sorpresi sabato sera da una volante mentre danneggiavano alcune auto nel centro storico del capoluogo ligure. Sono quindi stati seguiti dalla polizia fino all'abitazione di una coppia di francesi, che ospitavano i cinque connazionali. Ed è scattato il blitz.

All'interno dell'appartamento gli agenti hanno trovato e sequestrato tute nere, passamontagna, bulloni e biglie, bombolette spray, cartelli e stricioni "No Expo". Sequestrata anche l'auto utilizzata dai cinque per venire in Italia. All'interno della vettura sono state trovate cartine di Milano e Genova.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2015 alle 18:10 sul giornale del 04 maggio 2015 - 1735 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, milano, genova, expo 2015, scontri, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiST





logoEV