Qatar: reportage sui mondiali 2022, arrestati 4 giornalisti tedeschi

qatar 1' di lettura 06/05/2015 - Quattro giornalisti e operatori delle reti tv tedesce Ard e Wdr sono stati arrestati a Doha, in Qatar.

La troupe è stta fermata dalla polizia mentre stava girando del materiale per un documentario sulle accuse di corruzione nell'assegnazione dei mondiali di calcio 2022 al Qatar e le condizioni del lavoratori immigrati impegnati nella costruzione degli stadi. L'arresto risale al 27 marzo scorso, ma è stato reso noto solo martedì dalla Wdr. Il fatto è stato poi confermato su Twitter da Florian Bauer, uno dei giornalisti arrestati.

I quattro tedeschi sono stati interrogati dai servizi segreti e rilasciati solo dopo 14 ore. Inoltre hanno potuto lasciare il paese del Golfo solo cinque giorni dopo, e solo in seguito all'intervento dell'ambasciatore tedesco. Ai giornalisti è stato confiscato tutto l'attrezzatura, telefonini e pc portatili compresi. Tutto il materiale girato è stato sequestrato e poi distrutto. La troupe è stata arrestata mentre stava filmando degli operai impiegati nella costruzione degli stadi.

Il comitato promotore di Qatar 2022 ha spiegato in una nota che la troupe tedesca è stata arrestata perchè non avevano i permessi necessari per filmare nei cantieri. Bauer ha rivelato di aver chiesto invano per settimane il permesso a girare.






Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2015 alle 20:26 sul giornale del 07 maggio 2015 - 2133 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, giornalisti, germania, qatar, marco vitaloni, articolo, mondiali 2022 e piace a isa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ai37





logoEV