Elezioni nel Regno Unito: trionfa Cameron

David Cameron 1' di lettura 08/05/2015 - I conservatori di David Cameron hanno stavinto le elezioni politiche nel Regno Unito, conquistando la maggioranza assoluta in Parlamento, 330 seggi su 650.

Smentiti quindi tutti i sondaggi pre-elettorali, che davano come molto probabile un governo di minoranza o di coalizione. I tories del primo ministro uscente Cameron potranno invece governare da soli, senza accordi con gli altri partiti, per i prossimi cinque anni.

Il partito laburista si è fermato a 232 seggi, 25 in meno rispetto alle elezioni 2010. Crollano i liberal-democratici, che perdono ben 48 seggi, ottenendone appena 8. Un solo seggio per il partito anti-Europa Ukip, mentre sorprende il grande risultato ottenuto in Scozia dal Partito nazionale scozzese di Nicola Sturgeon, che porta 56 deputati in Parlamento, 50 in più rispetto alla scorsa tornata elettorale.

Nel giro di poche ore tutti i leader dei partiti sconfitti hanno annunciato le loro dimissioni: Ed Milliband dei laburisti, Nick Clegg dei liberal-democratici e Nigel Farage dello Ukip, che non è stato nemmeno eletto.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2015 alle 15:14 sul giornale del 09 maggio 2015 - 1712 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, David Cameron, regno unito, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ai9v





logoEV