Ferrovie Nord Milano: indagato il presidente Norberto Achille

Norberto Achille 1' di lettura 18/05/2015 - È indagato per peculato e truffa aggravata, Norberto Achille, Presidente del Cda delle Ferrovie Nord Milano.

I fatti contestati sono relativi al periodo dal 2008 al 2014. I danni per Ferrovie Nord Milano ammonterebbe a 600mila euro. Le somme sarebbero state spese per fini personali I carabinieri hanno notificato ad Achille un'ordinanza applicativa della misura interdittiva che prevede il divieto per sei mesi di esercitare gli uffici direttivi.

Informazione di garanzia anche per Carlo Alberto Belloni, Presidente del Collegio sindacale di Fnm spa Spa "indagato per tentato favoreggiamento per aver omesso di assolvere agli obblighi di controllo conseguenti al ruolo rivestito e, invece, adottato condotte attive finalizzate a nascondere le distrazioni di beni riconducibili al predetto Achille".






Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2015 alle 23:50 sul giornale del 19 maggio 2015 - 1630 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajAZ





logoEV