Turchia: 19enne partecipa ad un talent, le sparano alla testa

Mutlu Kaya 1' di lettura 19/05/2015 - Ha deciso di partecipare ad un talent show, per questo le hanno sparato. Vittima una 19enne, Mutlu Kaya della provincia di Diyarbakir, nel sud-est della Turchia.

Tre persone sono state fermate tra cui l’ex fidanzato della giovane, Veysi E., 26 anni, che ha sostenuto di essere contrario alla partecipazione della ragazza al talent, ma di essere estraneo alla vicenda. La ragazza è stata aggredita domenica notte mentre era a casa.

Il 30 marzo aveva ricevuto la visita della nota artista folk turca Sibel Can, che le aveva chiesto di prendere parte al concorso dopo averla ascoltata nei provini dello show della tv nazionale Sesi Cok Guzel. Qualche giorno dopo sono però emerse presunte minacce di morte ricevute dalla giovane da parte del clan legato alla famiglia paterna. Sembra che la giovane avesse confidato ai responsabili dello show di avere paura. Mutlu Kaya è ora ricoverata in ospedale in condizioni critiche, i medici stanno cercando di capire se sarà possibile operarla.






Questo è un articolo pubblicato il 19-05-2015 alle 17:25 sul giornale del 20 maggio 2015 - 2066 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, turchia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajC3





logoEV