Arabia Saudita: attentato suicida contro moschea sciita, 20 morti

1' di lettura 22/05/2015 - Un attentatore suicida si è fatto esplodere all'interno di una moschea sciita in Arabia Saudita, uccidendo venti persone e ferendone più di cinquanta.

L'attentato è avvenuto nel villaggio di al-Qadeeh, nella provincia orientale di Qatif. L'esplosione ha devastato la moschea, piena di fedeli per la preghiera del venerdì. L'attentato terroristico contro la comunità sciita, minoranza nel paese, è stato rivendicato dai militanti dello Stato Islamico. Si tratta del primo attacco compiuto in Arabia Saudita dalla cellula locale di Is.






Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2015 alle 19:07 sul giornale del 23 maggio 2015 - 2016 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arabia saudita, marco vitaloni, moschea sciita, articolo, stato islamico, terrorismo islamico, attentato suicida

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajOS





logoEV