È morto John Nash, il matematico che aveva ispirato il film 'A beautiful mind'

John Forbes Nash Jr 1' di lettura 24/05/2015 - È morto John Forbes Nash Jr, il celebre matematico di Princeton che ha ispirato il film “A Beautiful Mind”.

L’uomo, 86 anni, stava viaggiando insieme alla moglie Alicia, di 82 anni, su un taxi, quando il conducente ha perso il controllo del mezzo che è finito contro il guardrail. Nash e la moglie erano sposati da 60 anni e vivevano a Princeton. Sembra che al momento dell’incidente non indossassero le cinture di sicurezza motivo per cui sono stati sbalzati fuori dalla macchina. L’autista del taxi è rimasto ferito, ma sembra non sia in pericolo di vita.

La coppia era appena tornata dalla Norvegia dove Nash aveva ricevuto il premio Abel per la matematica. Nash è stato uno tra i matematici più brillanti e originali del Novecento, rivoluzionando l'economia con i suoi studi di matematica applicata alla teoria dei giochi. Nel 1994 aveva vinto il Premio Nobel per l'economia. L’attore Russel Crowe che lo aveva interpretato nel film ha commentato così la triste notizia: “Scioccato...Il mio pensiero va a John e Alicia e alla loro famiglia. Beautiful minds, beautiful hearts (Belle menti, bei cuori)”, questo il suo messaggio su Twitter.






Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2015 alle 17:41 sul giornale del 25 maggio 2015 - 2145 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo, john nash

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajSF





logoEV