La nuova frontiera del gioco sono i casino online

3' di lettura 29/05/2015 - Partiamo da alcuni dati: nel mondo il mercato dei giochi nel solo 2014 ha raggiunto la cifra incredibile di 450 milioni di dollari secondo i dati forniti dal Global Betting and Gaming Consultants. Focalizzando l’attenzione sulla sola Italia il mercato tricolore vale 84,4 miliardi di euro con una spesa effettiva di 17,5 miliardi.

Ovviamente a questa cifra piuttosto importante va aggiunta tutta la fetta derivante dal mercato sommerso, quello illegale, che occupa comunque una fetta piuttosto consistente. Unico modo per annullare o quanto meno arginare il fenomeno dell’illegalità è quello di invogliare sempre più appassionati di giochi online di iscriversi ai canali che sono riconosciuti dai Monopoli di Stato per quel che riguarda le scommesse ed i casino online.

Un modo per cercare di arginare il fenomeno dovrebbe partire prima di tutto dai giocatori stessi e questo può avvenire soltanto informandoli su quali sono i criteri da seguire nella scelta del casino online o bookmaker al quale rivolgersi. Se siete intenzionati ad iscriversi ad uno di questi siti dovete prima di tutto verificare che esso è concessionario AAMS. Questa operazione risulta essere piuttosto semplice in quanto è possibile controllare se un determinato sito di giochi online è autorizzato ad operare in Italia visitando il sito dell’Agenzia Autonoma dei Monopoli di Stato e poi se all’interno della propria homepage riporta il logo “AAMS” e “Gioco Responsabile”. Questo è sicuramente un punto da cui non si può prescindere se si vuol giocare e divertirsi in maniera legale. Dopo questa operazione preliminare si potrà passare a valutare tutti gli aspetti più convenienti in base alle proprie esigenze.

Da tener presente in tal senso sono le promozioni che ogni agenzia offre ai propri clienti. Per quanto riguarda il mercato dei casino online sono parecchi i marchi che operano in Italia. Tra questi c’è, ad esempio, il sito Casino.paddypower.it, di proprietà della società irlandese Paddy Power che è giunta nel nostro Paese da qualche anno ed ha sin da subito avuto un riscontro piuttosto positivo tra i giocatori italiani. Oltre a Paddy Power ci sono anche altri operatori piuttosto importanti come Pokerstars, che appena aperto il suo casino online, oppure 32Red. Per quanto riguarda le scommesse online il discorso è pressochè identico. Anche in questo particolare mercato i grandi brand non hanno perso tempo ad investire importanti capitali. Tra i brand più importanti troviamo il solito Paddy Power, ma anche Snai, William Hill e Bet365.

Il divertimento è molto importante per tutti noi, ma se riuscissimo a renderlo anche legale sarebbe qualcosa di fondamentale in quanto permetterebbe allo Stato, e dunque a tutti noi, di poter avere maggiori introiti derivanti dalla tassazione sui giochi online. Insomma si tratta di un piccolo gesto che può fare la differenza.






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2015 alle 11:36 sul giornale del 29 maggio 2015 - 2835 letture

In questo articolo si parla di sport, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aj8q





logoEV