SEI IN > VIVERE ITALIA > POLITICA
articolo

Elezioni in Danimarca, vince il centrodestra

1' di lettura
1527

Lars Rasmussen
La coalizione di centrodestra dell'ex premier Lars Lokke Rasmussen ha vinto le elezioni politiche che si sono tenute giovedì in Danimarca.

Il blocco conservatore ha ottenuto 90 seggi su 179, contro gli 85 della coalizione di centrosinistra. Il premier uscente Helle Thorning-Schmidt, prima donna capo del governo nella storia del Paese, ha riconosciuto la sconfitta e ha annunciato le dimissioni da leader del Partito Socialdemocratico, che resta comunque il partito più votato con il 26,3% dei consensi.

Il blocco di centrodestra ha ottenuto la maggioranza in Parlamento grazie all'exploit del Partito del popolo danese, formazione di estrema destra anti-europeista e anti-immigrati, che ha raccolto il 21,1% dei voti, diventando secondo partito nel paese. Terzo Venstre, il partito liberale dell'x primo ministro Rasmussen, che ha ottenuto il 19,6% dei voti.



Lars Rasmussen

Questo è un articolo pubblicato il 19-06-2015 alle 15:05 sul giornale del 20 giugno 2015 - 1527 letture