SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Molise: truffa e frode fiscale, arrestato l'assessore regionale Scarabeo

1' di lettura
1678

massimiliano scarabeo
L'assessore alle Attività produttive della Regione Molise, Massimiliano Scarabeo (Pd), è stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Isernia, con l'accusa di frode fiscale e truffa aggravata.

Scarabeo, che fa parte della giunta di centrosinistra guidata dal presidente Paolo Frattura, eletto nel 2013, è finito agli arresti domiciliari assieme al fratello Grabriele. Secondo la Procura di Isernia i due avrebbero creato un sofisticato sistema di frode basato su false fatturazioni che ha consentito di evadere Iva per oltre un milione e 200mila euro.

Le indagini dei finanzieri hanno riguardato in particolare la Elcom di Sesto Campano (Isernia), un'azienda del gruppo Scarabeo che opera nel settore delle forniture di materiale elettrico. Impresa che ha beneficiato, negli anni dal 2012 al 2014, di un contributo regionale allo sviluppo pari a circa 122mila euro, approvato dagli uffici regionali facenti capo all'assessore Scarabeo. Finanziamento destinato all'acquisto di macchinari e attrezzature, i quali, come accertato dalle Fiamme Gialle, erano invece già da anni in possesso della Elcom.



massimiliano scarabeo

Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2015 alle 16:32 sul giornale del 24 giugno 2015 - 1678 letture