Olimpiadi europee: dominio della Russia, Italia sesta

1' di lettura 02/07/2015 - BAKU - la Russia domina la prima edizione dei Giochi del Mediterraneo con 164 medaglie. Italia sesta con 10 ori, 26 argenti e 11 bronzi.

Dopo due settimane di competizioni, domenica 28 sono terminate le prime Olimpiadi Europee che si sono svolti a Baku.

A dominare il medagliere con 164 sigilli è stata la Russia che si aggiudica 79 ori, 40 argenti e 45 bronzi. Al secondo posto i padroni di casa della Azerbaijan con 56 medaglie. L'Inghilterra chiude il podio con 53.

L'Italia chiude al sesto posto, scavalcata dalla Francia solo nell'ultima giornata di gare. I 10 ori, 26 argentu e 11 bronzi arrivano grazie alla scherma, al nuoto, al tiro e all'arco, dove gli atleti azzurri hanno primeggiato. Delusione per le due squadre di pallavolo che non hanno centrato neppure la fase finale; meglio la pallanuoto che con la squadra femminile ha centrato il bronzo. Vittoria invece sfiorata per la novità di questa olimpiade: il beach soccer che ha di fatto sostituito il calcio e che ci ha regalato uno splendido secondo posto.






Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2015 alle 14:13 sul giornale del 03 luglio 2015 - 1323 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alpn