Uber: sospeso UberPop anche in Francia

Uber 1' di lettura 03/07/2015 - La società americana Uber ha sospeso il controverso servizio UberPop, in seguito alle polemiche e alle pressioni del governo di Parigi.

Lo ha annunciato al quotidiano Le Monde il direttore generale della filiale francese di Uber, Thibaud Simphal. La decisione è stata presa per "tutelare la sicurezza degli autisti”, vittime di episodi di violenza nei giorni scorsi, ha il detto il manager. Il servizio è stato sospeso in attesa della sentenza in merito del Consiglio costituzionale, prevista per settembre.

Simphal, assieme al responsabile di Uber per l’Europa occidentale, Pierre-Dimitri Gore-Coty, era stato fermato dalla polizia parigina lo scorso 29 giugno e accusato di diversi reati. Entrambi sono stati rinviati a giudizio a settembre.

Il 26 maggio scorso il Tribunale di Milano ha disposto il blocco di UberPop in tutto il territorio italiano. Il servizio è stato sospeso, per analoghi interventi della magistratura, anche in Germania, Olanda e Belgio.






Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2015 alle 16:32 sul giornale del 04 luglio 2015 - 1752 letture

In questo articolo si parla di attualità, taxi, francia, sospensione, marco vitaloni, articolo, Uber, uberpop

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/altz