Tunisia: il presidente dichiara lo stato d'emergenza

1' di lettura 05/07/2015 - Ha dichiarato lo stato d’emergenza per trenta giorni il presidente tunisino Beji Caid Essibsi.

L’annuncio è arrivato tramite un discorso alla nazione ad una settimana dalla strage di Sousse i cui sono morte 38 persone. Lo stato d’emergenza fornisce poter straordinari a governatori, alle forze dell’ordine tra cui il diritto di proibire scioperi e riunioni e di compiere "perquisizioni a domicilio di giorno e notte e prendere tutte le misure necessarie per assicurare il controllo della stampa e le pubblicazioni di ogni natura" al fine di combattere più efficacemente il terrorismo.

"Abbiamo l'Isis alle porte", ha affermato Essebsi, aggiungendo “siamo in guerra contro il terrorismo, è una lotta che dobbiamo vincere a tutti i costi”.






Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2015 alle 16:38 sul giornale del 06 luglio 2015 - 1847 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ISIS, tunisia, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alxb