Bangladesh: ressa alla distribuzione di abiti gratis, 24 morti

bangladesh 1' di lettura 10/07/2015 - Sono almeno 24 le persone morte a Mymensingh, una città del Bangladesh a nord della capitale Dacca.

Più di 1.500 persone si erano presentate all’ingresso di una fabbrica per la distribuzione di regali ai poveri. Al momento dell’apertura dei cancelli, dopo la preghiera del mattino, le persone sono state travolte dalla folla che cercava di entrare.

Le vittime sono tutte donne e due bambini. Almeno 50 persone sono rimaste ferite e sono state ricoverate in ospedale. È tradizione in Bangladesh che le persone più facoltose distribuiscano abiti ai poveri nel periodo del Ramadan, secondo la prescrizione dal Corano, per la "purificazione della propria ricchezza”. Il proprietario della fabbrica e altre sei persone sono state arrestate.






Questo è un articolo pubblicato il 10-07-2015 alle 16:25 sul giornale del 11 luglio 2015 - 1535 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, bangladesh, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alMC