Russia: crolla caserma in Siberia, 23 vittime

1' di lettura 13/07/2015 - Ventitrè persone sono rimaste uccise nel crollo di una caserma militare russa nei pressi della città di Omsk, in Siberia.

Sono 19 invece i militari tratti in salvo dalle macerie e ricoverati in ospedale. Il crollo è avvenuto durante la notte, cogliendo le vittime nel sonno. All'interno della caserma, un centro di addestramento per paracadutisti, erano presenti al momento dell'incidente oltre 300 persone.

A crollare è stato una sezione di un edificio di quattro piani. La parte interessata dalla tragedia ospitava 42 militari. L'edificio aveva subito lavori di ristrutturazione lo scorso anno: si sospetta quindi che la scarsa qualità del lavoro svolto abbia potuto causare il crollo.






Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2015 alle 16:21 sul giornale del 14 luglio 2015 - 1531 letture

In questo articolo si parla di cronaca, Russia, caserma, crollo, marco vitaloni, siberia, articolo, omsk

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/alSD





logoEV