Milano: 22enne si uccide gettandosi dalla finestra della Questura

2' di lettura 19/07/2015 - Un ragazzo di 22 anni ha perso la vita dopo essere caduto da una finestra al terzo piano della Questura di Milano.

E' successo domenica mattina attorno alle 7,30. Il ragazzo, Gianluca Mereu, incensurato, era stato fermato poco prima da una volante e accompagnato in Questura, per una violenta lite in famiglia avvenuta sabato notte. Quando gli agenti sono giunti sul posto, su segnalazione dei vicini, hanno trovato l'abitazione vuota. La madre del 22enne si era rifugiata nel vicino Commissariato, il padre a casa del figlio maggiore.

Il 22enne è stato invece rintracciato ore dopo in strada, in forte stato confusionale, nei pressi della chiesa di piazza Bernini. E' stato quindi accompagnato in Questura verso le 6,30, dove è stato anche sottoposto ad accertamenti da parte del personale 118. I paramedici hanno rilevato parametri assolutamente nella norma e una condizione di apparente serenità, ma il ragazzo continuava a richiedere un aiuto sanitario. Si è quindi deciso di accompagnarlo, con il suo consenso, in ospedale per ulteriori accertamenti.

La tragedia si sarebbe consumata in quegli istanti, mentre veniva accompagnato verso il cortile interno, dove era in attesa l'ambulanza. Secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine, confermata dalle immagini delle telecamere, il giovane con uno scatto fulmineo avrebbe piantato in asso i tre agenti e i quattro paramedici del 118, imboccando una vicina rampa di scale. Raggiunto il terzo piano, si è lanciato dall'unica finestra presente, precipitando per due piani su un terrazzamento sottostante. Il 22enne è morto sul colpo. "Non ci sono ipotesi di reato né emergono anomalie dalla ricostruzione dei fatti", ha affermato il pm Tiziana Siciliano. "E’ stato un gesto assurdo e imprevedibile".






Questo è un articolo pubblicato il 19-07-2015 alle 20:53 sul giornale del 20 luglio 2015 - 1698 letture

In questo articolo si parla di cronaca, suicidio, marco vitaloni, articolo, questura di milano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/al0y