Nasa: scoperto il ''cugino'' della Terra

Kepler 452b 1' di lettura 23/07/2015 - La Nasa ha annunciato di aver scoperto un nuovo pianeta con caratteristiche molto simili a quelle delle Terra.

Il pianeta gemello si chiama Kepler 452b, dal nome della missione spaziale Keplero, lanciata nel 2009 per cercare pianeti negli altri sistemi solari. Il pianeta, definito "il cugino della Terra" dagli scienziati dell'agenzia spaziale americana, si trova nella cosiddetta “zona abitabile” di un sistema stellare, e ruota attorno a una stella, Kepler-452, molto simile al nostro Sole, distante 1.400 anni luce.

Kepler 452b è grande una volta e mezzo la Terra, ed è decisamente più vecchio: ha circa 6 miliardi di anni. Per questo, hanno spiegato gli esperti, potrebbe aver ospitato in passato la vita sulla sua superficie, o potrebbe farlo ora. Gli anni su Kepler 425b sono della stessa lunghezza di quelli terrestri: durano 385 giorni. La stella attorno a cui ruota è molto simile al nostro Sole: è più vecchia di circa 1,5 miliardi di anni, è leggermente più grande e luminosa ed ha una temperatura paragonabile a quella solare.

Finora il telescopio spaziale Keplero ha scoperto 1.500 pianeti fuori dal nostro sistema solare, alcuni dei quali con caratteristiche paragonabili a quelle della Terra. Ma al momento Kepler 452b è quello più simile e più vicino al nostro pianeta.






Questo è un articolo pubblicato il 23-07-2015 alle 19:04 sul giornale del 24 luglio 2015 - 2290 letture

In questo articolo si parla di attualità, nasa, spazio, marco vitaloni, articolo, Kepler 452b e piace a michele

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ammt