Malesia: forse ritrovato un rottame del volo MH370

Malaysian airlines 1' di lettura 30/07/2015 - Potrebbe appartenere all'aereo MH370 della Malaysian Airlines, scomparso con 239 persone a bordo l'8 marzo 2014 mentre era in volo da Kuala Lumpur a Pechino, il rottame ritrovato su una spiagga dell'isola francese di La Reunion, a est del Madagascar, nell'Oceano Indiano.

Il pezzo, parte di un'ala lungo circa 2 metri, è stato ritrovato il 29 luglio su una spiaggia dell'isola. Secondo l'azienda costruttrice il rottame sarebbe compatibile con le parti del Boeing 777, il modello dell'aereo scomparso. Il governo malese ha inviato sull'isola una squadra da ricognizione.

Il pezzo ritrovato verrà ora inviato in Francia per essere analizzato. Se fosse confermato, si tratterebbe del primo relitto ritrovato dell'aereo scomparso oltre un anno fa. L'isola francese della Reunion è molto distante dalla zona dove si erano concentrate per mesi le ricerche del volo MH370.






Questo è un articolo pubblicato il 30-07-2015 alle 20:11 sul giornale del 31 luglio 2015 - 1863 letture

In questo articolo si parla di attualità, malesia, marco vitaloni, oceano indiano, aereo scomparso, articolo, malaysian airlines, volo MH370

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amFX





logoEV