SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Riccione: il Questore dispone 4 mesi di chiusura per il Cocoricò

1' di lettura
1998

Cocoricò
Rimarrà chiuso per 120 giorni, a partire da lunedì 3 agosto, il Cocoricò, il locale notturno di Riccione.

È questa la decisione del questore di Rimini, Maurizio Improta, dopo la morte, il 19 luglio del 16enne di Città di Castello, Lamberto Lucaccioni. Il giovane si era sentito male a causa di un’overdose di ecstatsy, ed era poi morto all’ospedale di Riccione. Il provvedimento è stato adottato in base all’articolo 100 del Tulps.

E mentre c’è chi critica la decisione ritenuta troppo pesante, a favore della decisione si schiera il Codacons: “All'indomani della tragica morte, infatti, avevamo chiesto la chiusura immediata della discoteca e la verifica di eventuali responsabilità del locale in merito alla diffusione di droga all'interno della struttura e ai mancati controlli”, ritenendo inoltre la sanzione fin troppo leggera considerando la gravità dell’episodio.



Cocoricò

Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2015 alle 16:50 sul giornale del 03 agosto 2015 - 1998 letture