SEI IN > VIVERE ITALIA > ATTUALITA'
articolo

Turchia: serie di attacchi contro la polizia, morti 5 agenti e un militare

1' di lettura
1901

turchia
Alta tensione in Turchia, dove nel giro di poche ore ci sono stati due attentati a Istanbul e scontri a fuoco tra esercito e miliziani curdi nel sud-est del paese.

Nella mattinata di lunedì l'esplosione di una mina ha ucciso quattro agenti di polizia che viaggiavano su un mezzo blindato nella città di Silopi, nella provincia sudorientale di Sirnak. Un quinto agente è rimasto ferito nell'attentato. Sempre nella provincia di Sirnak, miliziani curdi del Pkk hanno attaccato un elicottero dell'esercito, uccidendo un soldato e ferendone altri sette. In risposta all'attacco, l'esercito turco ha bombardato alcuni obiettivi del Partito dei Lavoratori del Kurdistan nella zona.

Sempre lunedì mattina, due persone hanno sparato alcuni colpi di arma da fuoco contro l’edificio che ospita il consolato degli Stati Uniti a Istanbul. La polizia ha risposto al fuoco, mettendo in fuga gli assalitori. Uno di questi, una donna, è stata ferita e arrestata dagli agenti. La donna fa parte del gruppo di estrema sinistra DHKP-C. Poche ore prima, nella notte tra domenica e lunedì, era esplosa una bomba nei pressi di una stazione di polizia nel quartiere di Sultanbeyli. Nelle ore successive, durante le ricerche dei responsabili dell'attacco, sono avvenuti scontri a fuoco tra agenti di polizia e terroristi. Tre attentatori e un poliziotto sono rimasti uccisi, una decina i feriti.



turchia

Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2015 alle 18:54 sul giornale del 11 agosto 2015 - 1901 letture