SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Sanremo: arrestato Igor Markov, leader degli oppositori filorussi ucraini

1' di lettura
2541

igor markov
E' stato arrestato a Sanremo l'ex deputato ucraino Igor Markov, 42 anni, uno dei principali leader dell'opposizione filorussa.

Markov è stato arrestato all'alba di mercoledì in un hotel della città ligure. Su di lui pendeva da diversi mesi un mandato di cattura internazionale emesso dalle autorità ucraine. E' accusato di lesioni e atti di teppismo in relazione a scontri di piazza avvenuti nel 2007 a Odessa. Secondo gli accusatori avrebbe guidato un gruppo di suoi sostenitori contro i manifestanti, aggrendendoli con bastoni.

L'ex parlamentare ucraino vive da anni a Mosca, in latitanza secondo l'attuale governo di Kiev. Markov, in possesso anche di un passaporto russo, era arrivato in Italia probabilmente per cercare finanziatori per l'Ukraine National Salvation Committee, il comitato di ucraini filorussi guidato dall'ex primo ministro in esilio in Russia e sostenuto da Putin.

Atterrato martedì mattina all'aeroporto milanese di Malpensa, era stato trattenuto a lungo dalla polizia, ma era stato poi lasciato libero, forse perchè era in possesso anche di un passaporto diplomatico ucraino. Da Milano Markov, sempre sorvegliato dalla polizia, si era spostato a Sanremo e a Monaco, per poi passare la notte in un hotel della città ligure. Poi all'alba l'arresto. Ora Markov è in carcere in attesa dell'udienza per l'estradizione.



igor markov

Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2015 alle 15:29 sul giornale del 14 agosto 2015 - 2541 letture