SEI IN > VIVERE ITALIA > CRONACA
articolo

Frosinone: 65enne ucciso da cinghiale. Ma è stato colpito da 3 proiettili

1' di lettura
3068

cinghiale

Un uomo di 65 anni è stato trovato morto in una pozza di sangue nelle campagne di Ferentino, in provincia di Frosinone.

Il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato giovedì mattina attorno alle 11 non lontano della sua abitazione. Il 65enne è morto dissanguato in seguito alla recisione dell'arteria femorale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. In un primo momento si era attribuito la morte del cacciatore all'attacco di un cinghiale. Diverse ore dopo l'autopsia ha fatto chiarezza: il medico legale ha rinvenuto nella ferita alla gamba tre pallettoni da caccia calibro 12.

I carabinieri di Anagni indagano quindi per omicidio. L'ipotesi al momento più accreditata è quello dell'incidente di caccia, ma non si escludono altre piste.



cinghiale

Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2015 alle 15:24 sul giornale del 11 settembre 2015 - 3068 letture